The news is by your side.

Imprenditore e moglie legati e rapinati in casa nella notte da tre malviventi

Chieti. Un imprenditore della provincia di Chieti e’ rimasto vittima, nella notte, di una brutale aggressione da parte di tre rapinatori che lo hanno picchiato davanti alla moglie terrorizzata per farsi consegnare le chiavi della cassaforte. I banditi, verosimilmente stranieri, dopo essere entrati nella casa a Guardiagrele praticando un buco nella porta d’ingresso hanno aggredito la coppia nella stanza da letto. Dopo averli immobilizzati si sono impadroniti del contenuto della cassaforte – denaro e gioielli – per poi fuggire a bordo di due auto. L’allarme e’ stato dalla donna che ha chiamato il 112.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Chieti e quelli del reparto operativo del comando provinciale. Una delle due auto utilizzate dai rapinatori e’ stata trovata a poche centinaia di metri dall’abitazione dell’imprenditore.