The news is by your side.

Impresa: Cresa conferma decelerazione nella nati-mortalità delle imprese abruzzesi

L’Aquila. Secondo quanto elaborato dal CRESA Centro Studi dell’Agenzia per lo Sviluppo della Camera di Commercio dell’Aquila, sulla base dei dati Infocamere-Movimprese, il sistema economico abruzzese, analizzato sotto il profilo della nati-mortalità delle imprese nel II trimestre 2020, è in fase di decelerazione.

Il COVID 19 fa sentire pesantemente i suoi effetti e influenza negativamente la voglia di creare imprese e mantenere aperte quelle già esistenti. Il bilancio tra aperture e chiusure mostra un saldo certamente positivo (+269 unità) ma pari quasi ad un terzo di quello rilevato alla fine del II trimestre 2019 (+747 unità). In particolare, si contano 1.355 iscrizioni di nuove imprese e 1.086 cancellazioni incluse quelle d’ufficio contro le 2.115 iscrizioni e 1.369 cancellazioni del II trimestre 2019.

Se si calcolano le variazioni in percentuale, quindi, le iscrizioni sono diminuite del -35,9%, le cessazioni del -20,6%.