The news is by your side.

Imprese ed energia idroelettrica, interviene Iampieri (FI): aiuto con diminuzione canoni

L’Aquila. “Un progetto di legge regionale finalizzato a ridurre sensibilmente l’importo dei canoni dovuti alla Regione dalle societa’ titolari delle concessioni relative allo sfruttamento delle risorse idriche per la produzione di energia idroelettrica, ma solo per le aziende che utilizzano tale produzione per il proprio fabbisogno aziendale”. L’iniziativa di legge regionale sara’ formalizzata nei prossimi giorni dal consigliere regionale di Forza Italia Emilio Iampieri. “La Regione Abruzzo ha recentemente modificato e adeguato tali canoni a quelli delle altre Regioni italiane – spiega Iampieri images– ma e’ di fondamentale importanza differenziare l’importo che deve pagare chi produce e rivende energia idroelettrica per un legittimo business da chi, come nel caso di molte aziende, si limita a produrre energia limitatamente ai propri consumi, al fine di ridurre costi molto al di sopra della media europea. Si tratta di una disparita’ evidente che non ha ragione di esistere e che cessera’ grazie a questa legge. Auspico che questo provvedimento venga sostenuto da tutte le forze politiche e approvato in tempi rapidi – conclude Iampieri – anche perche’, al di la’ di un indiscutibile e credo condiviso principio di equita’, molte aziende che, come la Burgo, oggi vivono una crisi nei confronti della quale la politica e’ spesso impotente, potrebbero trarne una preziosa boccata d’ossigeno”.