The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

In Abruzzo arrivano gli spettacoli di Bobby Solo e Francesco Montanari, gli appuntamenti da non perdere

Pescara.  La nuova settimana degli eventi, in Abruzzo, si apre venerdì 21 settembre, con tre appuntamenti teatrali, tutti in programma a Pescara: “Codice a sbarre”, della compagnia Estrodestro, al Teatro Madonna del Rosario; “Tra la polvere dei resti”, della compagnia Rueda Teatro, allo Spazio Matta;
“Giulio Cesare”, per la regia di William Zola, in piazza Marino di Resta. Sempre venerdì, concerto del pianista
Luca Delle Donne, “Le maschere di Schumann”, all’Abbazia di San Clemente, a Guardia Vomano. A Rocca San Giovanni c’è l’intramontabile Bobby Solo, mentre all’Auditorium Flaiano di Pescara è protagonista Zagorche, il più grande gruppo folk bulgaro, composto da bambini. Al Florian Espace, sempre a Pescara, in scena “Nostos – Una fanfara transadriatica”, con Irida Gjergij(viola), Flavia Massimo (violoncello) e Stefania Petraccia (intervento danzato).

Sabato 22 settembre performance di danza allo Spazio Matta di Pescara: “Et Toi”, con Carolina Van Epse e Francesca Saraullo. Reading teatrale, con Francesco Montanari e Alessandro Bardani, a
Villa Flajani ad Alba Adriatica: “La più meglio gioventù”. Concerto di Maria Chiara Papale (voce soprano) e
Alessio Faraone (piano) al Florian Espace di Pescara. A seguire, sempre al Florian, in scena “Revolution”, della
compagnia Teatro Zetain. Domenica 23 settembre ancora teatro, allo Spazio Matta di Pescara, con lo spettacolo
“Neve di carta – secondo studio”, del gruppo DiEusanio-Lolli-Muratore. Concerto del quartetto d’arpe Pop
Harps alla Chiesa Santa Maria delle Grazie di Casalincontrada. Rock allo Scumm di Pescara, in compagnia dei
The Fadeaways. Sempre a Pescara, il jazz di Gianfranco Continenza protagonista all’Aurum, mentre al Florian
Espace c’è la Junior Guitar Ensemble e a seguire lo spettacolo teatrale “Intimità”, della compagnia Amor Vacui
di Padova. Martedì 25 settembre lo spettacolo “Giulio Cesare”, diretto da William Zola, fa tappa in via Carlo
Alberto Dalla Chiesa a Pescara. Mercoledì 26 settembre si balla al ritmo di rockabilly, allo Scumm di Pescara,
in compagnia dei The Living Deads. A L’Aquila, all’Irish Cafè, arriva il gruppo indie Maiorano. Giovedì 27
settembre, infine, jazz d’autore ai Giardini di Palazzo D’Avalos, a Vasto, dove è ospite Ada Montellanico. Jazz
anche ai Giardini Pannella di Teramo, con Franco D’Andrea al piano. Tappa pescarese, al Qube Club, per i
Maiorano, con i Los Infartos ad aprire il concerto. Spettacolo di danza contemporanea, della Dance Academy,
in largo San Matteo a Teramo. A seguire, nella Sala Ipogeo di Teramo, la compagnia Corpi propone lo
spettacolo “Sentire me: dentro di noi”