The news is by your side.

In Abruzzo la Lega corre da sola, nuovi e scenari inediti in vista delle imminenti elezioni regionali

Pescara. La Lega corre da sola per conquistare la guida dell’Abruzzo. Dopo mesi di trattativa sono state sciolte le riserve. Ad annunciarlo è stato Giuseppe Bellachioma, segretario regionale abruzzese della Lega che, attraverso un post Facebook, ha confermato che la lega non si alleerà con nessuno in vista delle imminenti regionali. Naufragata quindi l’idea di un patto con Forza Italia o con altre realtà del centro-destra. “Non ci sarà nessuna alleanza, ma soltanto delle liste ricollegate alla lega di Matteo Salvini”, ha affermato Bellachioma.

Di fatto si aprono così scenari nuovi e inediti per le future regionali. Forza Italia, che sta facendo i conti con delle migrazioni verso la Lega, dovrà quindi trovare nuovi partner per conquistare l’emiciclo. Si preannuncia un estate rovente e un autunno ancor di più. Ora la Lega dovrà scandagliare i territori e fare delle scelte mirate sulle candidature che saranno decisive per il risultato finale.