The news is by your side.
10D
10M

In Abruzzo si festeggia Marsilio tra cori, spumante e applausi. E lui risponde in perfetto dialetto: freght

Pescara. “Freght”: è con un’esclamazione tipica del dialetto pescarese che Marco Marsilio risponde ai cronisti che gli chiedono se lui sia abruzzese. Intanto al comitato elettorale di Pescara sono già in corso i festeggiamenti: cori, applausi e spumante. Per Marsilio, che indossa una bandiera di Fratelli d’Italia, abbracci e complimenti.

“Un sano spumante abruzzese”, ha detto brindando con uno spumante prodotto a Tocco da Casauria, suo paese d’origine. Con Marsilio ci sono la moglie Stefania e la figlia Nunzia.

14M