The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

In arrivo 67 nuovi defibrillatori dalla Regione per potenziare la rete d’emergenza

Regione AbruzzoPescara. “In esecuzione del Programma Regionale di Defibrillazione precoce, la Regione tramite gara su MEPA ha investito circa 178 mila euro di un finanziamento ministeriale, per l’acquisto di 67 nuovi defibrillatori che saranno distribuiti alle Centrali Operative del 118 delle Aziende Sanitarie.” Lo annuncia il Commissario Gianni Chiodi dopo l’aggiudicazione della gara con la relativa stipula del contratto per l’acquisto dei defibrillatori.

“Sarà discrezione delle Aziende Sanitarie, continua Chiodi, decidere la collocazione di tali defibrillatori presso le guardie mediche o i distretti sanitari di base a seconda delle caratteristiche del proprio territorio di competenza, garantendo anche la formazione degli operatori che dovranno utilizzare tale strumentazione.”

“Tale iniziativa, spiega Chiodi, nasce dalla necessità di essere pronti e preparati in qualsiasi evenienza, per scongiurare tragedie che si potrebbero evitare.” “Uno dei nostri impegni, conclude Chiodi, è la costruzione della nuova rete dell’emergenza urgenza territoriale, un settore che richiede i macchinari più avanzati e una formazione di qualità degli operatori. Infatti, abbiamo già attuato la ricognizione delle ambulanze, automediche utilizzate e stiamo procedendo con la sostituzione dei mezzi non più idonei; il nostro personale si sta formando in Israele per acquisire le più evolute tecniche salvavita e ora la consegna di questi defibrillatori potenzierà la medicina del territorio.”