The news is by your side.

In fiamme la pineta dannunziana: si tratta di dolo, fuoco in due punti. Bruciati tre grossi pini (Video)

Pescara. In fiamme la Pineta dannunziana a Pescara. Un incendio di vaste proporzioni si è sviluppato intorno alle 22,30 all’interno dell’area protetta della Riserva Dannunziana di Pescara. Fiamme di alcuni metri si sono alzate all’interno della pineta, a poche centinaia di metri dallo stadio Adriatico e non lontano da alcune abitazioni. Sul posto al lavoro squadre dei vigili del fuoco, con agenti della Squadra Volante e della Polizia Municipale. Densa nube di fumo nella zona sud della città. Il sindaco Marco Alessandrini è in contatto con il questore. Viale della Pineta è stata chiusa al traffico con lo spostamento di alcune auto parcheggiate a ridosso della zona interessata dal rogo. Le fiamme sono visibili a lunga distanza fino nella zona nord della città. Il comune parla di “incendio di vaste proporzioni”. Al momento si sa che sono bruciati tre grandi pini nel comparto adiacente la struttura di eventi Aurum, nell’area del laghetto. Sul posto il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, il vicesindaco di Pescara, Antonio Blasioli e l’assessore all’ Urbanistica, Stefano Civitarese.

“Situazione attualmente sotto controllo. Traffico bloccato in via della Bonifica. Vigili del fuoco impareggiabili. Siamo in contatto
con la protezione civile regionale. Pare incendio doloso, appiccato in due punti”. Lo scrive su Facebook il vicesindaco di Pescara, Antonio Blasioli. Anche i Vigili del Fuoco confermano che la situazione è sotto controllo.