The news is by your side.

In scena a Teramo un grande spettacolo in cui l’arte del teatro si unisce alla danza, con l’obiettivo di diffondere la cultura della sicurezza

Teramo. È stato presentato stamattina, presso sala giunta della sede municipale a Teramo, alla presenza di tutti gli organi preposti, l’evento “Sicurezza, che spettacolo!”, in cui l’arte del teatro si unisce a quella della danza per creare uno spettacolo eccezionale che colpirà nel segno ed aprirà profonde riflessioni su come impegnarsi a cambiare le cose nel quotidiano per sviluppare la cultura della sicurezza in ognuno di noi.

L’appuntamento è per il prossimo 24 gennaio, ore 20:30 presso il teatro comunale di Teramo, una location prestigiosa per un evento elitario ed appassionante, aperto a tutti e totalmente gratuito. Il programma della serata prevede: Lo spettacolo si struttura in tre fasi: una prima parte che vedrà protagonista l’arte del teatro. LacCompagnia Rossolevante porterà in scena “IL VIRUS – che ti salva la vita” con situazioni, personaggi e video che mostrano l’assurdità dei nostri cliché comportamentali sul lavoro, sulle strade e nella vita quotidiana; i limiti, l’inerzia e l’apatia di fronte al cambiamento tipica dell’Italian Way of Life. Nella seconda parte vedremo l’arte della danza in “Work in Dance”.

I ballerini delle classi 3° e 4°, di indirizzo classico e contemporaneo, del liceo coreutico di Teramo tratteranno tema della sicurezza a passi di danza con coreografie curate dai professori Alessandro Sebastiani, la Chiara Macrini, Pier Paolo Trani ed Ilaria Carla Silverii. Una terza parte in cui il pubblico è chiamato a partecipare all’azione scenica attraverso domande e provocazioni tese a indurre un cambiamento nel modo di vedere e di fare le cose più semplici, quotidiane. Perché a volte siamo noi stessi a mettere in pericolo la nostra salute e la nostra sicurezza senza neanche rendercene conto. I troppi impegni, il poco tempo e la molta distrazione ci impediscono di prenderci cura di noi stessi e degli altri a casa, al lavoro, a scuola, alla guida. Questa parte prevederà gli interventi dell’Università degli Studi di Teramo “Welfare Ambiente e Sicurezza” e della Polizia di Stato “Sicurezza Stradale”.

Lo spettacolo è strutturato come uno strumento utile per avviare, da subito, il cambiamento. Perché è davvero giunto il momento di sbarazzarsi della cultura nella quale siamo immersi, una cultura che solo nel nostro Paese continua a produrre ogni giorno tre morti sul lavoro. Organizzato da Rotary Club Teramo Est, in collaborazione con l’Università degli studi di Teramo, il Liceo Coreutico Statale Melchiorre Delfico, la Polizia Stradale e con il Patrocinio del Comune di Teramo. Il progetto è stato realizzato con aziende partner impegnate attivamente da anni nella promozione della sicurezza: Si&T, Faraone Industrie SpA, Ponzio, IDRI, Sottanelli, Cordivari, Kico.

Con la collaborazione di INAIL ed ASL di Teramo.
Segreteria organizzativa: Claudia +39 085 9153310
PRENOTA IL TUO POSTO: http://bit.ly/sicurezza-che-spettacolo