The news is by your side.
10M
10M 2

Inaugurata a Lanciano la fiera dell’elettronica MillenniumAdria tra novità hi-tech, auto d’epoca e videogiochi

Lanciano. Apertura con il pubblico delle grandi occasioni, stamane, per la nona edizione della fiera dell’Elettronica e delle Auto e Moto d’epoca al Polo Fieristico di Lanciano, evento che proseguirà sino a domani, domenica 10 febbraio e fino alle 18.30.

Il pezzo più quotato, come previsto, la splendida Lamborghini bianca su cui è stato montato un simulatore di guida in 3D per consentire ai visitatori di provare l’ebrezza e vivere l’emozione di condurre una vettura di tale livello, spazio che ha fatto registrare la fila dei giovani in attesa del proprio turno di prova. E per domani è già previsto il bis di presenze. La fiera MillenniumAdria, patrocinata dalla provincia di Chieti, si sviluppa anche quest’anno su un’area di due padiglioni oltre all’area esterna, prevedendo diverse attrazioni e novità per il pubblico. “C’è un padiglione intero” hanno spiegato gli organizzatori dell’evento “dedicato all’Elettronica, con tutte le ultime novità inerenti il mondo dell’informatica, telefonia, hi fi, videosorveglianza, tv-sat, elettronica di consumo, elicotteri e droni, e dischi in vinile. Centinaia le persone che sin dalle prime ore del mattino hanno affollato gli spazi vendita per testare, provare, conoscere. I prodotti più richiesti sono soprattutto quelli inerenti la videosorveglianza per la protezione delle proprie case”. Il secondo padiglione è interamente dedicato alle auto e moto d’epoca, con uno spazio anche per i vecchi trattori e le utilitarie storiche, e un’area riservata al modellismo. Inoltre, per l’edizione 2019 e per la prima volta in assoluto, l’evento ha visto l’adesione di ben 5 club ufficiali, tra cui: l’Alfa Club Abruzzo, affiliata RIAR, e il Club Old Motors di Pescara, con ben 3 espositori di auto da matrimonio. Una presenza, quest’ultima, che oltre ad aver ulteriormente arricchito la fiera espositiva, ha comunque attratto anche un pubblico diverso, ovvero quello delle giovani coppie. Si è arricchita l’area videogame con uno spazio interamente dedicato e 20 postazioni dove i presenti possono anche partecipare ai tornei di alcuni dei titoli videoludici più importanti nel campo degli esports, come ad esempio League of Legends, con User 3D. Sono inoltre presenti anche un’area Nintendo e una postazione per Guitar Hero. Infine, nei due padiglioni espositivi, si sono aggiunti poi la pista di go-kart e l’area esterna completamente attrezzata. Il costo del biglietto d’ingresso intero è di 7 euro, quello ridotto di 5; la biglietteria resterà aperta dalle 9 alle 18.30.

14M