The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Inaugurazione di Casa Abruzzo, 170 mq di esposizione. Pisapia omaggia la nostra regione

L’Aquila. Ieri la tanto attesa inaugurazione di “Casa Abruzzo”, la vetrina Abruzzese di Expo. Il Mastrogiurato di Lanciano, gli armigeri e i balestrieri di Bucchianico (Chieti), l’associazione Montecastrum di Castel del Monte (L’Aquila) e i Momenti Arcaici con danze e canti di Pescara hanno accompagnato, in pieno centro a Milano, il taglio del nastro dell’Abruzzo di Expo. A impreziosire lo spazio cittadino un blocco di marmo microinciso che raffigura un soggetto della celebre Fontana delle 99 Cannelle. “Casa Abruzzo”, padiglione B di KipSchool, ospiterà per i 180 giorni le eccellenze regionali mentre dei pannelli descriveranno il paesaggio abruzzese, trexpoa cascate, montagne, fiumi, boschi, mare, e parchi. Cinquecento imprese racconteranno le loro esperienze in questo spazio allestito in una delle strade di grande flusso pedonale, via Fiori Chiari a Brera. Un locale di 170 metri quadri con sei vetrine a disposizione di imprese, istituzioni, associazioni, per presentazioni, incontri, eventi culturali e degustazioni. A presentare lo spazio il presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso; il sottosegretario alla Presidenza della Regione Abruzzo con delega all’Expo,Camillo D’Alessandro; il vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura,Giovanni Legnini; il presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, e i quattro presidenti della quattro Camere di Commercio. Anche il primo cittadino di Milano ha reso omaggio all’Abruzzo. “Oggi ho visto una Milano felice e qui a casa Abruzzo c’è un ulteriore elemento di gioia e di orgoglio”ha affermato Giuliano Pisapia. “Una regione che è una delle perle della nostra Italia. Sono stato in tutte le città dell’Abruzzo e il fatto bellissimo è che da un lato si vede la montagna, e vicinissimo si vede il mare”.