The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Incendi, Abruzzo fra le sei regioni senza mezzi aerei. Coldiretti esprime preoccupazione

L’Aquila. “L’estate e’ appena iniziata e l’Abruzzo e’ tra le sei regioni italiane che non hanno ancora mezzi aerei da utilizzare per spegnere le fiamme e intervenire in caso di roghi particolarmente impegnativi”. E’ quanto segnale Coldiretti Abruzzo, preoccupata per l’elevato rischio incendi, accentuato dalla siccita’ e dalle temperature sempre piu’ elevate rispetto alla media di riferimento. “Sono gia’ decine i roghi degli ultimi giorni, a partire da quello a Montesilvano lo scorso 30 giugno fino a quelli del week-end appena concluso, in cui si sono registrati sei incendi solo nella zona di Vasto”.  L’organizzazione agricola ha predisposto un piccolo vademecum per prevenire le fiamme, anche se spesso sono opera di piromani e criminali. La prima raccomandazione e’ quella di evitare di accendere fuochi nelle aree boscate, in quelle coltivate e anche nelle vicinanze, mentre nelle zone attrezzate, dove e’ consentito, occorre controllare costantemente la fiamma e, prima di andar via, verificare che le braci siano completamente fredde.

Secondo, non gettare dall’auto mozziconi o fiammiferi accesi. Terzo, quando si parcheggia, verificare che la marmitta della macchina non sia a contatto con erba secca che potrebbe incendiarsi. Quarto, non abbandonare rifiuti o immondizie nei boschi o nelle loro vicinanze ed evitare di gettare nell’ambiente contenitori sotto pressione, come bombolette di gas, deodoranti e vernici) che potrebbero esplodere o incendiarsi facilmente con le alte temperature. Infine, in caso di incendio, non prendere iniziative autonome, ma mantenersi a favore di vento, per evitare di farsi accerchiare dalle fiamme, e dare subito l’allarme chiamando i numeri di emergenza.