The news is by your side.

Incendi divampano all’alba in due villette tra le province di Chieti e Pescara, indagini in corso

Francavilla al mare. Paura e spavento all’alba di oggi per un incendio sviluppatosi al pian terreno di una villetta a due livelli sita in contrada Sbraccia di Cappelle sul Tavo (Pescara). Erano le cinque quando per cause in corso di accertamento sono divampate improvvisamente dalla zona notte le fiamme all’interno dell’appartamento dove si trovava una donna che ha dato subito l’allarme. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno poi provveduto a domare il rogo. Nessun problema per le persone che si trovavano al piano superiore e che sono uscite dalla casa. La donna che abitava sotto è stata invece poi soccorsa dai sanitari del 118 per una leggera intossicazione. Danni nell’appartamento al pian terreno.

Incendio all’alba di oggi anche in una villa sita in località Quercia Notarrocco di Francavilla al Mare (Chieti). Le fiamme sono divampate dopo le cinque di questa mattina, e a dare l’allarme sono stati alcuni residenti. Sul posto sono così arrivati i vigili del fuoco che hanno provveduto a domare il rogo. La villa, non al momento dell’incendio non c’era nessuno, è di proprietà di una famiglia che per diversi mesi all’anno vive all’estero. Sul posto per i rilievi ci sono anche i carabinieri e gli esperti della Scientifica. Non si esclude l’origine dolosa dell’incendio. Le indagini sono in corso.