The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Incendio doloso nella notte, bruciata un auto. A spegnere le fiamme un vicino di casa

Pescara. I carabinieri della compagnia di Penne, in provincia di Pescara, stanno indagando sull’incendio doloso che, nella notte, ha danneggiato la parte posteriore di un’auto, a Villa Oliveti di Rosciano, parcheggiata lungo la via. Il rogo, appiccato presumibilmente con del liquido infiammabile, ha danneggiato il portellone e i gruppi ottici del mezzo, unimages (6)a Fiat Panda Van, ed e’ stato spento da un vicino di casa che ha evitato che le fiamme si propagassero, utilizzando un tubo per innaffiare le piante. L’episodio si e’ verificato verso l’1.30, mentre il proprietario dell’auto dormiva. Si tratta di un perito industriale, un libero professionista 38enne che ha riferito ai carabinieri, coordinati dal capitano Massimiliano Di Pietro, di non aver subito minacce ne’ richieste particolari, ad esempio di tipo estorsivo. I militari indagano, tra l’altro, sul versante professionale e su alcuni movimenti di denaro personale effettuati dall’uomo.