The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Incendio Navelli, individuato e denunciato responsabile. L’uomo voleva bruciare i rami del suo terreno

Navelli. I carabinieri forestali hanno individuato e denunciato il responsabile dell’incendio che lo scorso 15 febbraio, a Navelli, frazione di Civitaretenga, ha distrutto una superficie ricca di latifoglie e resinose, circa 10 ettari di cui 8 di bosco e 2 di terreno roccioso coperto da erba e arbusti.

Si tratta di un anziano che, dopo aver ripulito il suo terreno, aveva bruciato rovi e rami tagliati. Il fuoco, alimentato dal vento, aveva causato un incendio poi spento con l’intervento di un Canadair e dei vigili del fuoco. Davanti ai carabinieri forestali di Barisciano l’uomo, sentito per le indagini di rito, ha ammesso la sua responsabilità. All’interno del bosco sono stati contati un centinaio di pini neri dei quali almeno il 20% ha subìto un danno vegetativo irreversibile; per gli alberi di latifoglie il danno potrà essere quantificato dopo la ripresa vegetativa, in primavera. L’uomo è stato denunciato per il reato di incendio boschivo che prevede una pena da quattro a dieci anni di reclusione.