The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Inchiesta L’Aquila, dopo Piccinini anche Di Vincenzo del Mibact non risponde ai giudici

L’Aquila.”Tenuto conto della complessita’ dell’ inchiesta, non c’era tempo per predisporre la difesa”. Sulla stessa linea del collega De Paulis, anche l’avvocato Emilio Bafile, legale di fiducia di Berardino Di Vincenzo ex segretario regionale del Mibact, ha deciso di far avvalere della facolta’ di non rispondere il proprio assistito. “Lo stato d’animo del mio assistito e’ molto particolare. Tenete conto – ha aggiunto – che e’ stato raggiunto da un procedimento penale quando era gia’ in pensione, dopo aver gestito per tanti anni tutte le attivita di sua competenza. Un grande diapiacere dopo aver ben operato in tutti questi anni.

E’ un’inchiesta che per di piu’ riguarda anche i suoi due figli, architetti anche loro. Ma siamo pronti a dare tutti i chiarimenti, come gia’ fatto negli interrogatori del filone madre quello di palazzo Centi. Abbiamo fatto istanza questa mattina per avere copia dei cd. La cancelleria non e’ stata in grado di darci materiale”. Bocche cucite dei legali Di Antonio Zavarella, di Sulmona, presidente della commissione di collaudo del Teatro Comunale, anche lui nell’aula del gip per l’interrogatorio di garanzia.