The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Inchiesta Unidav, Sevs: noi estranei ai fatti. L’ateneo conferma la collaborazione con gli investigatori

Foto: La Repubblica

Chieti. Sulle recenti indagini relative ad una appropriazione indebita di fondi dell’Unidav, l’Università telematica della statale Gabriele D’Annunzio di Chieti e Pescara, e a proposito delle notizie di stampa al riguardo, Sevs, ateneo privato della Slovacchia, ribadisce in un comunicato “il suo non coinvolgimento nei fatti oggetto delle indagini e la sua fiducia in una rapida e positiva conclusione delle stesse”.

“L’estraneità inoltre”, precisa Sevs nella nota, “è stata già accertata dalle autorità investigative italiane, che hanno deciso di non coinvolgere in alcun modo Sevs e i suoi dirigenti slovacchi nelle indagini”, che riguardano circa 20 persone. Nel ricordare che Sevs “ha collaborato attivamente con le autorità italiane”, la società conferma che “continuerà a collaborare con le stesse autorità investigative italiane e con quelle slovacche” ed ha “già nominato uno studio legale italiano per proteggere i propri interessi e i propri diritti” contro coloro che con le loro condotte “hanno creato danni a Sevs e Unidav”.