The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Incidente mortale in A14: Gloria era incinta di pochi mesi, il piccolo le è morto nel grembo

Tortoreto. Altro incidente mortale sulle autostrade abruzzesi. E’ una tragedia nella tragedia quella che si è consumata nella tarda mattinata di oggi sull’autostrada A14. Come riporta Il Centro la giovane uccisa dallo pneumatico di un tir era incinta. Gloria Duranti, 31 anni di Brescia, è morta sul colpo e con lei anche il piccolo che portava in grembo da pochi mesi. La giovane viaggiava a bordo di una Mercedes alla cui guida c’era il padre, rimasto illeso così come il marito della vittima. Ferita in modo grave la madre seduta sul sedile posteriore proprio dietro a quello di Gloria. La famiglia, originaria di Brescia, era diretta in Puglia per trascorrere le vacanze. Probabilmente Gloria era seduta davanti proprio perché in stato interessante. Da una prima ricostruzione sembra che il tir transitasse verso nord e lo pneumatico abbia colpito con violenza l’auto che sopraggiungeva sulla corsia opposta in direzione sud.

 

Il 15 agosto scorso sulla A24 avevano perso la vita Martina Monnanni di soli 9 anni, che viaggiava con la sua famiglia in rientro a Tivoli dopo il Ferragosto, e Gabriela Popescu, 53 anni, di Anzio, che era in auto con il marito, Achielle Brasca, 51 anni, rimasto ferito. Si è salvato il fratellino della bambina, un 14enne, anche lui ferito, così come il papà Gino (49), tutti di Tivoli. Gravissime restano le condizioni della mamma della piccola, Elisabetta Mariotti (48), ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Avezzano. Secondo gli accertamenti della polstrada di Avezzano, un Suv, con a bordo la famiglia, ha tamponato la Opel Agila, dove viaggiava la coppia. A causa dell’impatto l’utilitaria è uscita fuori strada, provocando la morte della Popescu finita a terra vicino alle barriere di protezione. Nello scontro, la bimba di nove anni che viaggiava sul Suv è stata sbalzata al centro della carreggiata.