The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Incidente sul lavoro: la vittima è un’autotrasportatore. Forse colpito alla testa da un braccio meccanico

Castelnuovo Vomano. La vittima si chiamava Roberto Moretti ed era originario di Cercola (Napoli), e avrebbe compiuto 32 anni a luglio. Secondo quanto si è appreso, il giovane dipendente di una ditta di autotrasporti, stava scaricando del materiale da consegnare all’azienda Metalferro di Castelnuovo Vomano (Teramo), sul cui piazzale è avvenuto l’incidente mortale. Non è chiara la dinamica, perché alcuni testimoni che hanno chiesto l’intervento dei soccorsi hanno dapprima parlato di una caduta poi di una colpo ricevuto da un macchinario il cui braccio stava operando in zona.

La dinamica sarà comunque chiarita dai carabinieri e dal personale dell’Ispettorato del lavoro che ha aperto una indagine al pari della magistratura teramana che probabilmente disporrà l’autopsia della vittima. Secondo la prima ricognizione cadaverica esterna, il giovane camionista avrebbe subìto gravissimi traumi alla testa.