The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Incidenti in campagna, morti due uomini in provincia di Chieti

Chieti. Carmine Mantini, 64 anni, agricoltore di Chieti, è deceduto ieri pomeriggio mentre raccoglieva le olive. A dare l’allarme alcuni conoscenti dell’uomo che erano con lui nel campo di Strada dei Cipressi, di fianco alla via che da Chieti porta a Bucchianico scendendo per via Forlanini – nella zona dell’ex ospedale San Camillo de Lellis – ambulanza-carabinieri-campagnae che poi s’immette sulla stalate 81 Piceno-Aprutina. Chi ha visto Mantini riverso a terra, ha subito attivato la chiamata al servizio di emergenza sanitaria 118 per l’intervento di primo soccorso. Dalla centrale operativa di Chieti è stata inviata un’ambulanza ma al personale sanitario giunto in quella zona della città, non è rimasto altro da fare che confermare il decesso dell’uomo. Sul posto è arrivata anche una pattuglia della polizia. I primi accertamenti effettuati dagli agenti della Volante hanno stabilito che l’uomo era morto senza responsabilità di terze persone. Luigi Bellomo, 78 anni di Villa Santa Maria, è morto la notte scorsa in ospedale dopo essersi ferito in una brutta caduta da un’altezza di due metri mentre raccoglieva mele da un albero. Il pensionato è stato soccorso da un vicino di casa qualche tempo dopo l’incidente, e trasportato con un’ambulanza al Renzetti di Lanciano, dove è stato ricoverato in prognosi riservata. Nella notte l’uomo è morto a causa delle ferite riportate nella caduta. Dai primi accertamenti sembra che si sia spezzato il ramo su cui era poggiato per raccogliere le mele.