The news is by your side.

Incursione notturna dell’orso a Scanno, strage di pecore e angelli. Un intero gregge distrutto

Scanno. Strage di pecore e agnelli in località Le Prata di Scanno. Nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi un orso ha distrutto un intero gregge, uccidendo una sessantina di pecore e una quarantina di agnelli.

Ad essere preso di mira l’ovile a servizio del noto agriturismo “Al Peschio Pizzuto”. Sul posto i veterinari dell’Asl per accertare i danni e per controllare la situazione che con il caldo rischia di provocare pesanti ripercussioni anche a livello sanitario.

Da una prima ricostruzione l’orso sarebbe entrato nell’ovile, che è stato realizzato in una struttura di recente costruzione, sfondando la finestra a due metri di altezza. Una volta dentro ha assalito il gregge, avendo il compito agevolato dal fatto che le pecore non potevano scappare via, perché imprigionate nella stalla. A fare la triste scoperta è stato il figlio della titolare dell’agriturismo, il quale ha subito avvisato il personale dell’Asl e l’ente Parco.