The news is by your side.

Indossa vestiti in un negozio e cerca di uscire senza pagare, arrestato

Teramo. La squadra volante di Teramo ha arrestato un venticinquenne romeno, senza fissa dimora, con l’accusa di furto aggravato.polizia_arresti Il giovane, dopo essere entrato in un negozio all’interno del Centro Commerciale “Gran Sasso” di Teramo, ha oltrepassato le barriere antitaccheggio facendo attivare l’allarme, senza passare dalle casse, cercando di allontanarsi noncurante dell’invito del responsabile dell’esercizio commerciale di fermarsi per eventuali accertamenti. A questo punto e’ stato chiesto l’intervento del personale interno addetto alla sicurezza. Il romeno aveva occultato all’interno di una busta di carta alcuni capi di abbigliamento mentre altri capi li aveva vestiti. In particolare, aveva 13 giubbini in piuma d’oca del valore di circa 1.200 euro ad alcuni dei quali era stata rimossa la placca antitaccheggio. Durante la perquisizione personale, in questura, i poliziotti hanno rinvenuto un paio di forbici nascoste all’interno del body che lo stesso indossava, probabilmente servite per il furto.