The news is by your side.

Infiltrazioni ricostruzione, arriva all’Aquila la Commissione parlamentare Antimafia

L’Aquila. E’ arrivata in anticipo la Commissione parlamentare Antimafia giunta stamani a L’Aquila per approfondire la situazione sulle attivita’ di prevenzione e repressine delle infiltrazioni mafiose nei lavori del post-terremoto, sia pubblici che privati, ed in generale per un’analisi della presenza delle mafie nel territorio anche alla luce dei recenti arresti di imprenditori ritenuti contigui al Clan dei Casalesi. I componenti sono arrivati a bordo di un pulmino, la presidente Rosy Bindi con un’auto privimages (2)ata. I lavori si tengono in prefettura, con le audizioni del rappresentante territoriale del governo, dei vertici delle Forze dell’Ordine, nonche’ del Capo Centro Dia di Napoli e del coordinatore del Gruppo interforze centrale emergenza ricostruzione. A seguire verranno auditi il procuratore distrettuale antimafia dell’Aquila Fausto Cardella ed il sostituto procuratore della Dna Diana De Martino. Nel pomeriggio i lavori riprenderanno alle 14.15 con l’audizione del sindaco dell’Aquila Massimo Cialente. Alle 15.30, sempre in prefettura, ci sara’ una conferenza stampa con l’on. Rosy Bindi, al termine della quale la delegazione della Commissione fara’ un sopralluogo nel centro storico della citta’.