The news is by your side.

Ingressi limitati e beni di prima necessità a domicilio: ecco come la Marsica sta affrontando l’emergenza coronavirus

Avezzano. I grandi supermercati hanno deciso di aprire le porte ai clienti per le scorte ma gli ingressi sono limitati a piccoli gruppi di persone per limitare il sovraffollamento.

A partire da questa mattina tutte le attività commerciali – come ipermercati, discount e altro- hanno chiuso le porte cercando di regolare gli accessi. Come è stato più volte specificato, anche dalle associazioni di categoria, i beni ci sono e non c’è la necessità di accalcarsi perché sarà garantito a tutti di effettuare la spesa.

Mentre ad Avezzano la situazione che si presenta è quella di code fuori dai grandi supermercati (come si evince anche dalle foto) nelle piccole realtà della Marsica, invece, sono direttamente i titolari delle attività commerciali, o le associazioni di volontariato sportive, a consegnare la spesa a domicilio, soprattutto alle persone anziane.

A Trasacco l’amministrazione comunale ha organizzato un servizio di spesa a domicilio: il servizio sarà attivo da domani, martedì 10 marzo e si protrarrà fino al termine dell’ emergenza. Tale servizio sarà rivolto a persone in quarantena, anziani e tutti coloro che hanno particolari patologie per le quali è sconsigliato uscire.
La prenotazione della spesa si potrà effettuare nei giorni di martedì , giovedì e sabato dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18. Una volta confermato l’ordine verrà comunicato dall’attività commerciale l’importo dello scontrino e il pagamento avverrà quando verrà consegnata la merce. La consegna avverrà il lunedì, mercoledì e venerdì ovvero i giorni successivi al vostro ordine da dipendenti e volontari del nostro comune.

Ecco l’elenco degli esercizi che hanno aderito al servizio e il loro numero telefonico da contattare per ordinare la spesa: Maxi market Ciaccia : 3409328461, Il frutteto : 3389093728, Convenienza casa : 3938803133, La bottega dei sapori : 3928314941, Bottega del vecchio : 3755271342, L’angolo della spesa Iole : 3333604759, Macelleria Pagnani : 3488029547, Supermercato coal : 0863941275, Euro shopping tutto mille: 3398961665, Supermercato Di più : 0863931038, Macelleria “Babusci” : 3384382344, Supermercato Conad : 3389642776, Maxi sconto : 0863937009, Liberfrutta: 0863941024, Cantina Alimentare Nestore: 3334793973, Il gastronomo di Pietro Babusci 3383635450, Marker fantauzzi : 0863936093, Zero surgelati : 3404120390. Saranno a disposizione anche le tre farmacie di Trasacco per i farmaci da banco: Parafarmacia Belmaggio : 3473805986, Farmacia della Marsica : 0863936320 e Farmacia Marinetti: 086393216. Il numero che gli esercenti dovranno contattare dalle 18 alle 19.30 per riferire gli ordini è il seguente 3297725238. “Ringrazio in anticipo tutte le attività commerciali che si sono messe a disposizione”, sottolinea l’amministrazione comunale, “spero che questo servizio possa tutelare maggiormente la salute delle persone più fragili”.

Anche ad Aielli il servizio consegna spesa a domicilio per anziani soli è regolarmente attivo. “Potete chiamare gli alimentari e i forni che poi si rivolgeranno al comune per presa in carico e trasporto”, avvisa il sindaco Enzo Di Natale, “ovviamente chi può sia autonomo. Il servizio é rivolto a persone sole che sono più in là con gli anni o a chi non può muoversi. Il farmacista, come già sapete, consegna i medicinali a casa da una vita. Tutti allerta, senza panico. Rimanete a casa, vi prego”.

Spesa a domicilio per gli anziani di Civitella Roveto grazie alla Croce Verde. I volontari si sono messi a disposizione delle persone anziane per fare loro delle commissioni evitando così di farli uscire. “Ci troviamo tutti a dover affrontare una situazione difficile e a ognuno di noi è richiesto un grande atto di responsabilità”, hanno commentato i volontari, “dobbiamo tutelare noi stessi e le categorie più a rischio, gli anziani, gli affetti da patologie croniche, gli immuno depressi. Per loro stiamo attivando un servizio gratuito di consegna a domicilio nella Valle Roveto, per la spesa (generi di prima necessità), le ricette mediche e i farmaci. In caso di necessità potete prenotare il servizio chiamando il numero 0863.97223”.

A Scurcola Marsicana i giovani si attivano per le aiutare le persone più anziane con il servizio “Nonni, tranquilli, usciamo noi!”: prenderanno le ordinazioni, effettueranno la spesa, da medicine o beni di prima necessità a giornali e sigarette e la consegneranno a domicilio, con tutte le precauzioni necessarie. L’iniziativa è svolta dal coordinamento dell’amministrazione comunale, punto di riferimento il Comune di Scurcola Marsicana con il supporto dell’asd Marsicana Sc.

Infine anche in altri comuni come Tagliacozzo, Luco dei Marsi, Carsoli e Celano sono molte le attività che si sono organizzate autonomamente o con il supporto dei volontari per portare spesa e farmaci a domicilio agli anziani.