The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Innovazione nelle mense: dal buono pasto al pasto buono, al via il progetto sperimentale

L’Aquila. “Dal buono pasto al pasto buono” è il titolo dell’originale iniziativa adottata dalla Regione Abruzzo, ideata di concerto con l’università di Teramo, la società Biologicamente SRL – spin-off dell’Università Federico II di Napoli – e la cooperativa Edenia per promuovere le buone pratiche ambientali anche nel settore dell’alimentazione. “Si tratta” come ha spiegato l’assessore Mario Mazzocca – di un progetto sperimentale nel quale crediamo molto perché per la prima volta si punta a realizzare nel Polo Umanistico dell’ateneo teramano una mensa che abbia elevate caratteristiche di qualità e sosteimages (1)nibilità tali da poter essere riconosciuta da Slow Food”. Mazzocca: “Quello che ci proponiamo è attivare un servizio di distribuzione dei pasti che risponda a caratteristiche ben precise”. Nello specifico, sarà sostenibile, in quanto rispetterà l’ambiente in ogni fase, dall’approvvigionamento delle materie prime alla differenziazione dei rifiuti; buona, perché assicurerà un’alimentazione sana, gustosa ed equilibrata; educativa per gli studenti, dal momento che potrà essere un’occasione di educazione alimentare improntata al consumo consapevole; attenta al locale, attraverso l’utilizzo di prodotti locali e appartenenti alla tradizione gastronomica abruzzese. “Senza contare” ha concluso l’assessore regionale, “che si tratta di un piano di lavoro che fa leva su di un sistema innovativo, frutto di una strategia integrata e produttiva tra amministrazione, università e privati”. Il programma, formalizzato in un protocollo di intesa sottoscritto dalle parti sopra citate, sarà coordinato da un gruppo di lavoro costituito dai rappresentanti di ciascun organismo, che provvederà a definire un programma operativo per l’attuazione del progetto sperimentale.