The news is by your side.
10M
10M 2

INPS, contriburi sospesi sisma 2009: novità per artigiani e commercianti. Venerdì all’Aquila conferenza stampa

L’Aquila. Com’è noto, la circolare INPS 116/2012 ha disciplinato la definizione agevolata dei contributi sospesi a seguito del sisma Abruzzo del 2009, prevista dall’art. 33, comma 28, della Legge 12 novembre 2011 n. 183.
A seguito di parere del Ministero del Lavoro è stato chiarito che, in presenza dei requisiti di legge (pagamento del 40% della contribuzione sospesa in presenza di dichiarazione attestante l’avvenuto rispetto dei previsti limiti de minimis), può essere accreditato, per i lavoratori autonomi artigiani e commercianti, l’intero periodo contributivo riferito agli anni 2009/2010 (100%).

Gli uffici preposti hanno dunque provveduto alle necessarie verifiche e prima di procedere all’aggiornamento chiederanno ai soggetti per cui non risulta acquisita la dichiarazione “de-minimis” la trasmissione del modello.
Venerdì, alle 11.30 nella sala Rivera a Palazzo Fibbioni a L’Aquila, il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi parteciperà a una conferenza stampa nella quale interverranno il direttore regionale Inps, Valeria Vittimberga, il direttore regionale vicario, Alessandro Romano, e il direttore provinciale dell’Aquila dell’istituto previdenziale, Vittoriana Saltarelli.

Nel corso dell’incontro con i giornalisti saranno diffuse tutte le importanti novità sulle pensioni di professionisti, lavoratori autonomi e commercianti connesse alla sospensione dei contributi a seguito del sisma 2009.