The news is by your side.

Inps Sulmona a rischio declassamento, Casini: ci opporremo a ridimensionamento sede

L’Aquila. “Abbiamo appreso in queste ore del rischio di un declassamento della sede Inps di Sulmona che da agenzia potrebbe diventare mero servizio territoriale. Mi sono gia’ attivata, coinvolgendo subito la Regione, interessando l’assessore regionale alle Aree Interne Andrea Gerosolimo, per mettere in campo ogni azione possibile tesa ad avere chiarimenti ed eventualmente scongiurare il paventato ridimensionamento dell’agenzia, fondamentale per i molti paesi del centro Abruzzo”. Cosi’ il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini commenta le notizie su un possibile ridimensionamento dell’Inps della citta’.

“E’ inaccettabile che possa essere declassato un presidio che serve un vasto territorio che va dalla Valle Peligna all’Alto Sangro, colpito gia’ da una forte crisi economica, depauperato e bersaglio continuo di tagli e razionalizzazioni. Saro’ in prima linea contro il paventato declassamento, che avrebbe come conseguenza la riduzione di servizi importanti per gli utenti del centro Abruzzo, andando a colpire soprattutto le attivita’ produttive del territorio e i pensionati”.