The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Insegnante scomparsa a Vasto da tre giorni, continuano le ricerche senza sosta

Vasto. È scomparsa nel nulla Eleonora Gizzi, 34 anni educatrice in un asilo nido di Pescara.  Forze dell’ordine e i volontari del gruppo comunale della Protezione civile di Vasto stanno cercando senza sosta da tre giorni Eleonora Gizzi che venerdì si è allontanata volontariamente da casa interrompendo ogni contatto con la sua famiglia. La denuncia di scomparsa è stata presentata ieri mattina al Commissariato di polizia di Vasto. La donna è sparita in zona San Michele di Vasto, in direzione San Salvo, a piedi. La telecamera di una concessionaria ha fermato il tempo alle 11.29 del 28 marzo riprendendo per l’ultima volta Eleonora che lascia il civico 69 di via San Michele dove da lunedì scorso era in malattia presso la casa dei genitori. “Non ha cellulare ne’ documenti – spiega una sua amica in una nota – sicuramente e’ disorientata”. Due segnalazioni sono giunte alla centrale operativa della Protezione civile: una a Vasto Marina nei pressi del ponte della ferrovia dove un operaio della Sevel avrebbe incontrato la donna, intorno alle 5, mentre girovagava a piedi. L’insegnante è di statura media, intorno al metro e 60, capelli castani corti lisci, occhi verdi: al momento della scomparsa indossava un giubbotto, pantaloni neri ed aveva una sciarpa verde. È andata via lasciando ‘Pimpa’, la sua cagna meticcia di sette anni, senza portare con sé sigarette, cellulare, soldi e le chiavi dell’appartamento di Pescara. Del suo caso si sta occupando anche la redazione di ‘Chi l’ha visto’, che si è messa in contatto con la famiglia in queste ore.

download