The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Insulti sessisti a Mandara e Nannarone, Lega l’Aquila: condanniamo toni e minacce, sono denigranti

L’Aquila. “La Lega condanna duramente le frasi dal tono minaccioso e sessista rivolte da alcuni utenti Facebook contro la giornalista Lilli Mandara e Teresa Nannarone”. Lo fa sapere la Lega dell’Aquila in una nota. “Quest’ultima, in occasione del comizio di Matteo Salvini a Sulmona, aveva esposto uno striscione per contestare l’operato del Ministro degli Interni, adottando una forma di protesta democratica e pacifica che noi rispettiamo”.

“Le frasi che in seguito alcuni utenti Facebook hanno rivolto a lei e alla giornalista Lilli Mandara”, concludono, “frasi vergognose e denigranti, ci disgustano e cogliamo l’occasione per esprimere massima solidarietà alle due donne coinvolte. Con la speranza di non dover assistere più a questi episodi che nulla hanno a che fare con il confronto democratico.”