The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Investe una ragazza all’uscita del locale e poi fugge a piedi, indagini per ricostruire la dinamica dell’incidente

Avezzano. Investe una ragazza all’uscita di un locale e fugge a piedi, indagini per ricostruire l’incidente avvenuto  in circostanze ancora da chiarire. La donna si trova  ricoverata  all’ospedale di Avezzano a causa delle ferite riportate. Non sarebbe in pericolo di vita. Si tratta di una donna di 42 anni, residente ad Avezzano, di origini polacche, che nel tardo pomeriggio di ieri è stata investita da un’auto. Alla guida sembra ci fosse un avezzanese.

Il conducente, secondo i primi accertamenti, si sarebbe allontanato dal luogo dell’incidente. Sul posto sono intervenute, subito dopo l’investimento, pattuglie di polizia e carabinieri. Sono in corso indagini dei militari della compagnia di Avezzano. L’incidente è avvenuto davanti a un locale di Borgo Pineta. La donna, secondo i primi accertamenti, si trovava a poca distanza dall’ingresso del locale. Era con il marito e stavano entrando nel bar. Improvvisamente è sopraggiunta l’auto che ha preso in pieno la 42enne. L’uomo infatti sarebbe riuscito a spostarsi.

Tra i clienti del bar è scoppiato il panico e hanno chiesto l’intervento di un’ambulanza del 118. I sanitari, una volta sul posto, hanno stabilizzato la paziente che è stata trasportata in ospedale dove si trova ricoverata con  diverse fratture. Le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita. I carabinieri hanno avviato le indagini per individuare il conducente dell’auto e accertare il tipo di responsabilità.