The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Ivan e Cleopatra irrompono sulle feste natalizie, la fine del 2014 caratterizzata da neve e gelo

L’Aquila. Le prossime ore saranno determinanti per la situazione meteo in Abruzzo. Sono attese infatti nevicate fino a 400-600 metri di altitudine. I giorni che ci separano dalla fine dell’anno saranno caratterizzati da una situazione meteorologica più dinamica rispetto al periodo pre-natalizio e dal probabile arrivo della prima vera ondata di freddo della stagione.  Dall’Europa settentrionale sta per giungere una perturbazione, denominata Ivan, con un primo afflusso di aria più >>>ANSA/MALTEMPO: ITALIA NEL GELO POLARE, MENO 29 IN ABRUZZOfredda da nord, insieme a un debole sistema frontale che vedrà coinvolte principalmente anche le altre regioni adriatiche. Il tempo cambierà radicalmente dalla giornata di oggi quando Ivan, corrente di aria fredda, entrerà in Italia portando gelo e neve prima al Centro-Sud e poi con l’arrivo di Cleopatra, il nuovo vortice dal Nord Europa, che porta la neve in pianura al Nord. Ivan irromperà nella giornata odierna con venti freddi orientali, pioggia e neve fino a bassa quota che raggiungeranno le regioni adriatiche e il Sud. Le temperature saranno in forte diminuzione, domani la colonnina scenderà abbondantemente sotto lo zero su parecchie città italiane. Poi ci sarà l’arrivo di un nuovo vortice nella nottata: Cleopatra, che domenica si addosserà sulle Alpi portando la prima neve in pianura su gran parte delle regioni settentrionali. Cleopatra riuscirà a formare un centro di bassa pressione sull’alto Adriatico con precipitazioni nevose intense a quote molto, ma molto basse. E poi arriva il gelo.