The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

La bandiera di guerra del 9° Reggimento Alpini lascia la storica sede

L’Aquila. La gloriosa Bandiera di Guerra del 9° alpini ha lasciato la caserma “Rossi”, storica sede delle penne nere abruzzesi trasferendosi definitivamente presso la caserma “Pasquali-Campomizzi”, nuova sede del Reggimento. Alla cerimonia erano presente il generale di Corpo d’Armata Alberto Primicerj, comandante delle truppe alpine, che insieme a numerose autorità civili e militari, tra cui il sindaco del capoluogo abruzzese Massimo Cialente. Il trasferimento della Bandiera di Guerra partito dalla caserma “Rossi“ ha visto i reparti in armi del Reggimento al comando del Colonnello Massimo Iacobucci, il comandante del 9° Alpini sfilare per le vie della città applaudito da numerosissimi cittadini e da una gremita folla di famiglie e bambini ; il corteo è stato completato dai gonfaloni  delle province e dei comuni abruzzesi ed il consueto tricolore lungo 99 metri retto da studenti, cittadini e volontari dell’associazione nazionale alpini.