The news is by your side.

La città dell’amore è in Abruzzo: luogo ideale per concepire un figlio nel giorno dell’equinozio d’autunno

Pescara. La città dell’amore si trova in Abruzzo. Secondo uno studio Pescara rappresenterebbe il luogo ideale in cui risulta più facile per una coppia concepire un figlio nel giorno dell’equinozio d’autunno. L’equinozio sembrerebbe rappresentare un momento perfetto per gli ormoni femminili, ma un fattore determinante, nel concepimento, è rappresentato anche dalla temperatura ambientale.

il curioso studio è stato condotta da Italo Farnetani, ordinario alla Libera Università Ludes di Malta, per l’Adnkronos Salute. L’esperto ha delineato una vera e propria mappa geografica delle città ‘dove è più probabile che si verifichino le temperature ideali per il concepimento’. Nella notte tra il 22 e il 23 settembre, giorno dell’equinozio d’autunno, le ore di buio sono uguali a quelle di luce e proprio queste ultime hanno effetti positivi sugli ormoni femminili favorendo il concepimento. Ad agevolare il tutto sarà la temperatura, secondo l’esperto il troppo caldo può danneggiare gli spermatozoi e ridurre la fertilità nel maschio.La temperatura minima ideale della notte è di 12 gradi C.

Ecco allora le città in cui si possiamo trovare le migliori condizioni per il concepimento nel giorno dell’equinozio d’autunno: al primo posto ci sarebbe Pescara, seguita al secondo posto da Arezzo, Lago Trasimeno e Siena. Al terzo posto si piazzano Alessandria, Avellino e Bolzano. All’ultimo gradino si posizionano Abano Terme, Acquapendente, Altamura, Aqui Terme, Ascoli Piceno, Assisi, Asti, Borgomanero, Bra, Camerino, Civita Castellana, Cremona, Edolo, Ferrara, Fiuggi, Gualdo Tadino, Gubbio, Iesolo, Isernia, Lago Maggiore, Padova, Pavia, Piancastagnaio, Rieti, Rovigo, San Miniato, Sora, Spoleto, Todi, Voghera.