The news is by your side.

La città di Giulianova torna a tingersi di rosa con la tre giorni di iniziative per la prevenzione dei tumori

Ecco tutto il programma, iniziativa a cura della Commissione Pari Opportunità del Comune di Giulianova

Teramo. La città di Giulianova torna a tingersi di rosa con la tre giorni di salute, solidarietà e sport della terza edizione di “Giulia in Rosa”. L’iniziativa, organizzata dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Giulianova e dedicata alla prevenzione dei tumori, si apre venerdì al Palazzo Kursaal, a partire dalle  21, con lo spettacolo teatrale di beneficenza “Olio di mandorle… amare” a cura della compagnia teatrale “Il Castello di Carte”. Lo spettacolo è presentato dall’associazione “Lory a Colori” ed ideato dall’infermiera Carla Di Pietro, con la regia di Giancarlo Alberti. Questo progetto teatrale dedicato ai temi della sensibilizzazione, prevenzione e diagnosi del tumore al seno, promuove una raccolta fondi a donazione libera, il cui ricavato sarà devoluto per l’acquisto di turbanti da donare alle donne sottoposte a chemioterapia.

Sabato invece, si terrà in sala Buozzi alle 17, un incontro sull’importanza della prevenzione attraverso una campagna per sensibilizzare, valorizzazione, e far conoscere gli screening per tumore al seno, cervice uterina e colon-retto, a cura dei medici della ASL di Teramo. Dopo i saluti istituzionali affidati al sindaco di Giulianova Jwan Costantini, alla vice sindaco ed assessore alle Pari Opportunità Lidia Albani, alla presidente della Cpo Marilena Andreani e alla dottoressa Fiammetta Ielo della Farmacia Ielo di Giulianova, sponsor ufficiale di “Giulia In Rosa”, interverranno la dirigente sanitaria Maria Mattucci e i dottori della Asl di Teramo Fabrizio Capone responsabile dello screening del seno, Carmine Fortunato responsabile dello screening del tumore all’utero e Franco Di Gaetanoresponsabile dello screening del tumore al colon-retto.

In occasione dello spettacolo teatrale e dell’incontro informativo sarà possibile fornire i propri dati per l’adesione alla campagna di screening della Asl di Teramo. La tre giorni di iniziative dedicate alla prevenzione si concluderà domenica 22 settembre, con la camminata non competitiva e aperta a tutti “Il mare si tinge di rosa”, per sensibilizzare i cittadini sul tema della prevenzione. I partecipanti si ritroveranno alle ore 9 in piazza Del Mare, per poi dare il via a questa camminata di solidarietà. Sarà presente a tutte le iniziative di “Giulia in Rosa” Alba Impicciatore, segretaria generale dell’Associazione Sordi Italiani, per rendere gli eventi accessibili a tutti, grazie alla traduzione nella lingua italiana dei sordi.