The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

La commissione Vigilanza va a Smargiassi (M5S), Marcozzi: gli abruzzesi troveranno in lui un alleato

L’Aquila. La Commissione Vigilanza va al MoVimento 5 Stelle. Sono stati infatti eletti, questa mattina, a Palazzo dell’Emiciclo gli Uffici di Presidenza delle Commissioni consiliari permanenti. Il nuovo presidente della Vigilanza è Pietro Smargiassi del M5S, accanto a lui Antonietta La Porta, vicepresidente Lega Salvini Abruzzo ed Emanuele Marcovecchio, segretario-Lega Salvini Abruzzo.

“Il M5S alla guida di questa importante commissione per la tutela dei diritti degli abruzzesi è sinonimo di correttezza e abnegazione”, ha affermato il neo presidente della commissione Vigilanza Smargiassi, “svolgerò questo ruolo con serietà senza fare sconti a nessuno puntando sempre a migliorare la qualità della vita degli abruzzesi. La commissione Vigilanza sarà molto attiva, questo posso dirlo già da ora, i cittadini da noi si aspettano un grande lavoro in termini di vigilanza e non abbiamo nessuna intenzione di deluderli”.

“Nessuno più del M5S può svolgere al meglio il ruolo di vigilanza all’interno di Regione Abruzzo e sono certa che Pietro Smargiassi saprà dirigere questo importante organo ispettivo con competenza e serietà”. È questo il commento del Capogruppo del MoVimento 5 Stelle Sara Marcozzi a margine della votazione che ha eletto Pietro Smargiassi presidente della commissione Vigilanza.

“Il lavoro del gruppo consiliare del M5S all’interno di Regione Abruzzo ha sempre dedicato ampio spazio alle funzioni di sindacato ispettivo con il fine di tutelare gli abruzzesi da storture o inefficienze della Pubblica Amministrazione”, spiega la Marcozzi, “questo risultato è molto importante, rafforza ancora di più il ruolo del gruppo come prima forza politica di opposizione e sono certa che la commissione vigilanza svolgerà un ottimo lavoro per tutto il territorio”.

“È un grande giorno per gli abruzzesi perché in Pietro troveranno un alleato”, conclude il capogruppo del M5S, “una persona pronta a dialogare con tutti con l’unico obiettivo di pensare al bene esclusivo dei cittadini. “E ora ripartiamo tutti insieme con ancora più forza”.