The news is by your side.

La costa colpita da una fitta grandinata, turista ferito a Fossacesia. Il sindaco: chicchi grandi come mele

La grandinata ha rovinato anche i tetti di molte abitazioni, rompendo tegole e guaine

Foto: Meteo Chieti Abruzzo

Chieti. Costa dei Trabocchi colpita da una fitta grandinata, con danni più gravi a Rocca San Giovanni e a Fossacesia dove un turista di Como è stato colpito alla testa ed è stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale di Lanciano per una ferita alla fronte. “Sfere di grandine grandi come mele”, dice il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, “sono oltre un centinaio le auto danneggiate con parabrezza e lunotti spaccati. Sono subito partiti i controlli per verificare l’entità dei danni pubblici e privati”.

La pesante grandinata ha rovinato anche i tetti di molte abitazioni, rompendo tegole e guaine. Il sindaco di Rocca San Giovanni, Gianni Di Rito, oltre alle auto colpite parla di “situazione impressionante. Particolarmente danneggiata anche l’agricoltura con enormi danni a frutteti e orti”. Di minore intensità e grandezza la grandine caduta invece nella confinante San Vito Marina. Numerosi gli interventi effettuati dai vigili del fuoco di Lanciano anche per gli effetti del nubifragio che ha divelto alberi e allagato abitazioni e scantinati. Anche a Ortona il Municipio ha subito pesanti infiltrazioni di acqua. Ad Atessa a causa del nubifragio è completamente allagato il piazzale esterno dello stabilimento Sevel.