The news is by your side.

La grandine sfonda il tetto della piscina di Vasto, gare di nuoto rinviate. Ristrutturazione bloccata per mesi da contenzioso

Vasto. La violenta grandinata del 10 luglio ha reso inagibile la piscina comunale di Vasto, così la 23esima coppa “Città del Vasto” – seconda edizione del trofeo “H2O Histonium”, la gara di nuoto che si sarebbe dovuta disputare a Vasto il 23 e il 24 novembre, è stata rinviata a data da destinarsi. Le società sportive che avrebbero dovuto partecipare alle gare hanno saputo solo a pochi giorni dalla scadenza delle domande di iscrizione del rinvio.

“La violenta e inaudita grandinata dello scorso 10 luglio ha procurato lo sfondamento della copertura dello stadio del nuoto che non avrebbe consentito il pieno utilizzo della struttura” spiega il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici di Vasto, Giuseppe Forte. “C’è un contenzioso aperto da parte della società H2O con l’assicurazione per il risarcimento del danno che si è risolto solo in questi giorni. Prima della fine del mese avranno inizio i lavori di sistemazione per restituire la piscina ai tanti sportivi e quanti praticano questo sport non a livello agonistico”.