The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

La piccola Valentina muore tra le braccia del nonno, stroncata forse da un infarto

Colonnella. Quello di Valentina Di Saverio è un dramma al quale si fa fatica a trovare una spiegazione. La scorsa notte la bambina di soli 8 anni si accasciata improvvisamente ed è morta. La piccola aveva trascorso l’intera serata a giocare con la sorellina mentre aspettavano l’arrivo della Befana, poi verso imagele 22, come tutte le sere, stava andando a letto per mettersi a dormire accompagnata dal nonno, quando è stata stroncata da un improvviso malore. I genitori hanno tentato di rianimarla, mentre chiamavano i soccorsi, ma Valentina non rispondeva agli stimoli, le hanno tentate tutte in attesa del 118. I soccorsi sono partiti da Nereto (Teramo), ma non c’è stato purtroppo nulla da fare; ogni tentativo di rianimare la piccola è stato vano. Si è potuto solo constatare il decesso per arresto cardiocircolatorio. Valentina Di Saverio è morta così, all’improvviso, pochi istanti dopo aver ricevuto la calza della befana. In pochi minuti la piccola è spirata. I Carabinieri della stazione di Colonnella, su disposizione del magistrato di turno, hanno fatto trasferire la salma della bimba all’obitorio dell’ospedale di Teramo dove, forse, sarà eseguita l’autopsia. Probabilmente la piccola è morta per un infarto, provocato da una malattia cardiaca congenita.