The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

La polizia stradale di Chieti ritira otto patenti nella nottata. Controlli più serrati per maggior sicurezza

Chieti. Otto patenti di guida sono state ritirate nella notte a Chieti, ad automobilisti risultati positivi alla prova con l’etilometro nel corso dell’attività voluta fortemente dal comandante della polizia stradale di Chieti, Fabio Polichetti.

Le pattuglie di Chieti, Lanciano e Vasto hanno attuato controlli mirati, in particolare a Chieti Scalo e vicino al casello dell’A14, alla presenza del medico dell’ufficio sanitario della questura per accertamenti relativi all’assunzione di stupefacenti. Le 8 patenti sono state ritirate sul posto. In particolare, intorno alle 2:30, sulla Tiburtina a Chieti Scalo, una pattuglia ha notato un’auto che procedeva a zigzag, superando continuamente la linea di mezzeria. Alla guida un giovane che all’etilometro ha rivelato un tasso alcolico due volte superiore il limite consentito: per lui sospensione della patente da sei mesi a un anno, 10 punti decurtati e denuncia per guida in stato di ebbrezza. Un 36enne è stato bloccato poco prima delle barriere autostradali: per lui un tasso alcolico di 0.75 grammi per litro, ben oltre il limite consentito. Se non lo avessero fermato, l’uomo avrebbe percorso un centinaio di chilometri in autostrada per raggiungere l’area vastese dove era diretto. Controlli ancora più serrati, si legge in una nota della polizia stradale di Chieti, saranno disposti nei prossimi fine settimana con l’obiettivo di garantire livelli più elevati di sicurezza.