The news is by your side.

La Provincia dell’Aquila assegna alla Cooperativa Castel Mancino le case cantoniere di Pescasseroli e Gioia dei Marsi

L’Aquila. Sono state consegnate questa mattina, alla presenza del Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, e del funzionario del settore edilizia scolastica e pubblica, Gianni Pappalepore, le case cantoniere di Gioia dei Marsi e Pescasseroli alla Cooperativa Castel Mancino. Nelle prossime settimane la casa cantoniera di Capistrello sarà assegnata al Comune di Capistrello, quella di Pacentro sarà assegnata al Comune di Pacentro e quella di Roccaraso-Aremogna alla Guardia di Finanza.
L’iniziativa rientra nell’ambito delle procedure del piano delle alienazioni e valorizzazione dei beni immobiliari di proprietà della provincia dell’Aquila (triennio 2018-2020). Lo scorso anno, infatti, furono individuate alcune case cantoniere, non più utilizzate dall’Ente per i servizi di supporto alla viabilità, che potevano essere disponibili per un impiego diverso e compatibile con progetti di rivitalizzazione e sviluppo delle aree interne.
“Le case cantoniere, indicate nel decreto del Presidenziale del 26 marzo 2018, sono state tutte assegnate” dichiara il consigliere delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi. “Queste strutture avranno una destinazione che garantisce nuove possibilità lavorative, originando sviluppo e nuovi percorsi per i turisti che cercano esperienze compatibili con la natura e il rispetto dell’ambiente. Così facendo siamo riusciti a tutelare il patrimonio immobiliare di proprietà dell’Ente e a creare nuova occupazione, ma anche a garantire fondamentali presidi di sicurezza, come nel caso dell’assegnazione della struttura di Roccaraso alla Guardia di Finanza. Ringrazio la commissione edilizia scolastica e pubblica e il dirigente di settore, architetto Stefania Cattivera, per il lavoro svolto che ci ha consentito di ottenere questo importante risultato atteso da anni”.
Il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, ringrazia “il consigliere delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi, per l’impegno e il lavoro svolto”. “L’assegnazione odierna dimostra tutte le capacità di programmazione che questo governo riesce a indirizzare su settori di marginale competenza dell’Ente, frutto di una politica attenta alle esigenze dei territori e dei cittadini. Finalmente riusciamo a valorizzare il nostro patrimonio immobiliare nella giusta prospettiva di favorire nuovi investimenti e nel contempo preservare beni appartenenti alla collettività” conclude Caruso.