The news is by your side.

La Regione stanzia fondi per progetti storico-culturali e manifestazioni storiche

L’Aquila. La Giunta regionale ha approvato l’Accordo di programma quadro denominato APQ – Valle Peligna che prevede risorse pari a 5 milioni 145mila euro a valere sul PAR-FSC Abruzzo 2007-2013 per 5 progetti di tipo turistico-culturale. Questo l’elenco delle iniziative che saranno finanziate dopo la firma dell’Accordo tra Regione Abruzzo e Ministero dello sviluppo economico:L'Aquila perdonanza celestiniana (9)

Soggetto attuatore: Comune di Bugnara. Interventi nei Comuni di Villalago (ristrutturazione immobile da adibire a centro servizi per attività turistico-culturali); Bugnara (ristrutturazione immobili da destinare ad attività turistico-culturali); Introdacqua (ristrutturazione immobili da destinare a museo della Musica); Cocullo (realizzazione di un’area attrezzata per manifestazioni etnico-culturali); Anversa degli Abruzzi (biblioteca comunale e riqualificazione area verde pubblico).

Soggetto attuatore: Comune di Sulmona. Interventi nei Comuni di Sulmona (sosta attrezzata per area camper, punto informativo e cinematografia); Pratola Peligna (ristrutturazione di palazzo Colella Santoro da adibire a polo turistico-culturale e realizzazione di un’area infrastrutturale).

Soggetto attuatore: Comune di Raiano. Interventi nei Comuni di Raiano, Prezza, Corfinio, Vittorito e Roccacasale per il completamento del Parco archeologico di Corfinium, del Parco enogastronomico per la valorizzazione della cultura culinaria locale, del Parco naturalistico, del Parco ludico sportivo La Solfa e del Parco avventura.

Soggetto attuatore: Parco nazionale della Maiella. Interventi nei Comuni di Pacentro (volo dell’angelo zip-line), Pettorano sul Gizio (Parco archeologico pre-industriale La valle dei mulini) e Cansano (completamento del Campus ambientale).

Soggetto attuatore: Parco nazionale della Maiella. Interventi di promozione marketing territoriale.

Inoltre la Giunta regionale, su proposta del Presidente Luciano D’Alfonso, ha assegnato un contributo di 50mila euro ciascuna a tre manifestazioni svoltesi nell’anno corrente: Perdonanza Celestiniana a L’Aquila, rievocazione storica dell’investitura del Mastrogiurato a Lanciano e Giostra Cavalleresca a Sulmona. I tre eventi sono stati riconosciuti meritevoli del finanziamento in quanto la legge regionale n. 35 del 30.10.2015 “Disposizioni a sostegno dei settori della Cultura e della Formazione” attribuisce alla Giunta la facoltà di concedere un sostegno economico alle manifestazione storiche di rilevante interesse culturale per il territorio regionale. Nelle more dell’istituzione del registro di cui all’articolo 7 della stessa legge, e per il solo esercizio dell’anno 2015, la Giunta regionale ha individuato come tali le tre feste, data la presenza di comprovate fonti documentali e storiche.