The news is by your side.

La Russa a Pescara, le Europee banco di prova per l’Italia non per il governo

la-russa-11Pescara. Secondo l’ex ministro Ignazio La Russa, le Europee sono il banco di prova del governo anche se “non decisivo, perche’ se le cose vanno bene Renzi ha in mente di tirare a campare, se invece vanno male dira’ che e’ colpa degli altri. In ogni caso sara’ decisivo per l’Italia, non per questo governo”. Lo ha detto a margine di un incontro elettorale a Pescara organizzato da Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale. “Noi – ha proseguito – chiediamo di votare italiano e per chi vuole andare in Europa non in ginocchio. Quando ad esempio parliamo di Euro non diciamo basta andiamo fuori dall’Euro. Sappiamo che non e’ un gioco, noi diciamo: sediamoci attorno a un tavolo e vediamo se in accordo con la Germania si puo’ pensare a due monete diverse, una per la Germania e pochi Paesi ricchi del nord Europa e un’altra per tutti noi, Italia, Spagna, Grecia, Francia, i Paesi dell’Europa dell’Est. Se invece la Merkel e gli altri vogliono continuare a far dominare questa Europa non dai popoli, non dalle nazioni, ma dalla speculazione, allora si’ via dall’Euro”