The news is by your side.

La scuola per vigili del fuoco all’Aquila è una realtà: ottenuti altri 250mila euro di finanziamento

L’Aquila. La scuola nazionale per la formazione dei vigili del fuoco dell’Aquila ci sarà.

“È stata dura ma ce l’abbiamo fatta. Dopo una lunga nottata e una interlocuzione con la ragioneria generale dello Stato, che ha portato a ottenere ulteriori 250mila euro di dotazione finanziaria a regime, la scuola nazionale dei vigili del fuoco all’Aquila è definitivamente una realtà”. Lo dichiara il senatore Gaetano Quagliariello, di Idea-Cambiamo. “Desidero ringraziare coloro con i quali abbiamo condiviso questa lunga notte: fra tutti, il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, la firmataria dell’emendamento Manuela Gagliardi, il relatore della finanziaria Stefano Fassina, il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà. Un gioco di squadra, un grande risultato per il territorio. Avanti tutta” aggiunge Quagliariello.

“Nel corso della nottata è stato riformulato l’emendamento alla legge di bilancio per l’istituzione della struttura in città ed è stato approvato in V Commissione alla Camera” spiega il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi. “Sono state superate, pertanto, le criticità rilevate dalla ragioneria dello Stato che, in un primo momento, aveva respinto il provvedimento. La modifica apportata ha addirittura migliorato la norma iniziale con la previsione di una importante voce di spesa annuale per il funzionamento della scuola, pari a 250mila euro, a partire dal 2024”.

“Anch’io, come ha fatto il senatore Gaetano Quagliariello, ringrazio tutti quelli che hanno contribuito a questo importante risultato per la città a testimonianza di come la collaborazione istituzionale e il dialogo funzionino quando l’obiettivo primario è intervenire a servizio delle comunità. Nei prossimi giorni contatterò il capo dipartimento vigili del fuoco, prefetto Laura Lega, e il capo del corpo, Fabio Dattilo, per mettere a punto la convenzione con il Comune che consentirà alla scuola di diventare una grande realtà per questo territorio” conclude il sindaco.