The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

La veterinaria, presidente di Unica Beach, sfida il sindaco e si presenta in spiaggia con il cane

Giulianova. Nonostante i divieti ribaditi dall’amministrazione comunale Giusy Branella, la veterinaria presidente di Unica Beach, ieri alle 10.30 si è recata in spiaggia con Snoopy, il suo amico a quattro zampe. Quella di ieri è una sfida che la Branella lancia al sindaco Mastromauro ed all’assessore Ruffini, che si sono adoperati affinché anche i cani ed atri animali da compagnia abbiano libero accesso in spiaggia. Sindaco ed assessore avevano infatti affermato di aver individutao un’area, ma non ancora ccessibile, contrariamente a quanto affermato dalla veterinaria. L’area individuata nel tratto di spiaggia libera tra Dino’s e Costa verde deve essere prima allestita. Chiunque trasgredisca, avevano affermato dal comucani spiaggiane, rischia una multa. Ma ieri non è andata proprio cosi, la Branella e Snoopy non solo sono entrati in spiaggia, ma hanno fatto anche il bagno. “Alcuni bambini accompagnati dalle loro mamme sono venuti a giocare con il mio cane (notoriamente docile), alcune persone invece hanno richiesto l’intervento del bagnino e dei vigili affinché venissi mandata via. Nonostante l’intervento anche del bagnino del confinante stabilimento Dino’s, i vigili si sono rifiutati di venire a multarmi dicendo di avere problemi più importanti” afferma Giusy Branella ed aggiunge “se i cartelli con i divieti non verranno rimossi, sabato 25 luglio alle 16,30 gli Animalisti Italiani guidati da Walter Caporale provvederanno a toglierli”. Federica Di Marzio