The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

L’Abruzzo verso una dimensione europea. D’Alfonso incontra i sindaci dei capoluoghi

Pescara. Presso la sede di Pescara della Regione Abruzzo il Presidente Luciano D’Alfonso ha tenuto una riunione per avviare un approccio integrato progettuale per l’Asse prioritario VII “Sviluppo urbano sostenibile” del POR FESR Abruzzo 2014/2020 alla presenza dei Sindaci di Pescara, L’Aquila, Chieti e Teramo. L’Asse prevede per l’Abruzzo 23 2015_04_20_D_ALFONSO_CON_SINDACI_CAPOLUOGO_POR_SVILUPPO_URBANO_SOSTENIBILE_01milioni per tre obiettivi tematici: agenda digitale-banda larga (6 milioni), valorizzazione e messa in rete del patrimonio culturale (5 milioni) e mobilità sostenibile (12 milioni). Il vertice si è focalizzato principalmente su quest’ultimo tema, per il quale ogni città avrà a disposizione 3 milioni. D’Alfonso ha chiesto ai Sindaci di ricevere progetti documenti progettuali preliminari, relativi alla mobilità sostenibile nelle aree urbane, entro il 20 maggio. Gli interventi dovranno fare riferimento a quanto previsto dai Piani Urbani della Mobilità (PUM) e dai Piani del Traffico delle città, dovranno essere selezionati in ragione degli obiettivi di miglioramento dell’efficienza e della sostenibilità della mobilità collettiva e di disincentivazione dell’uso del mezzo privato, e riguarderanno i sistemi di trasporto intelligenti, innovativi, ecosostenibili e lo sviluppo delle infrastrutture necessarie all’utilizzo del mezzo a basso impatto ambientale anche attraverso iniziative di charging hub. “Proseguiamo sulla strada tracciata sin dal giugno scorso”, ha commentato D’Alfonso, “che vede l’Abruzzo proiettato verso una dimensione europea. Per farlo c’è bisogno di una programmazione sollecita e attenta, che la Regione stimolerà con forza per stare al passo con i ritmi richiesti da Bruxelles”.