The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Ladro morto in studio medico, si pensa a un infarto. Disposta l’autopsia

L’Aquila. Aveva 58 anni ed era origini serbe l’uomo trovato morto stamani all’interno di uno studio dentistico in via Giovanni Pascoli, alla periferia dell’Aquila.

Secondo gli investigatori, l’extracomunitario, che aveva piccoli precedenti specifici, anche se distanti nel tempo, forzando una finestra, si era introdotto nella notte nella struttura medica per rubare. A far propendere per questa ipotesi il fatto che vicino al corpo riverso a terra sono stati dei borsoni nei quali caricare la refurtiva.

A causare la morte, avvenuta nella notte, un malore, si pensa ad un infarto oppure a un ictus, questo secondo le prime risultanze dell’esame del medico legale. La magistratura ha comunque disposto l’autopsia. Il 58enne è stato trovato intorno alle 8 e 30 di stamani dal titolare dello studio dentistico che ha dato l’allarme.