The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Lancio sassi contro treni in transito. Individuati i responsabili, tutti minoreni

Scafa. I carabinieri della stazione di Scafa (Pescara), in collaborazione con il personale della sottosezione di polizia ferroviaria di Pescara, hanno identificato e denunciato i responsabili delle sassaiole ai treni che si sono verificate nel territorio della provincia di Pescara carabinieritra il 17 marzo e il primo aprile. Sono quattro minorenni di età compresa tra 13 e 17 anni, che vivono tra Piano d’Orta, Bolognano e Scafa, che si sarebbero divertiti a colpire i treni in transito con dei sassi, danneggiando i mezzi e sfondando, in un caso, il finestrino di un vagone, rischiando di colpire un viaggiatore. Una sorta di passatempo, per loro, che non immaginavano di provocare danni, ma hanno rimediato tutti una denuncia per attentato alla sicurezza dei trasporti. Gli investigatori sono arrivati a loro attraverso un’attività informativa svolta nei paesi di residenza dei giovani.