The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

L’Aquila rinasce dal digitale, grande successo per la nuova tappa di Start-Up Meet-Up

L’Aquila. Nuovo successo di pubblico per la seconda edizione del format Start-Up Meet-Up, l’evento che raccoglie intorno ad un bicchiere di vino tutti gli attori della scena digitale e non solo d’Abruzzo, organizzato da Digital Borgo di Pescara in collaborazione con il co-working aquilano StrangeOffice e l’associazione L’Aquila che Rinasce. La tappa dell’Aquila si e’ tenuta negli spazi di StrangeOffice in via Roma, e ha visto presenti e relatori ospiti d’eccezione come il dott. Raffaele Marola di Fira, l’assessore alla Smart city del Comune dell’Aquila, Alfredo Moroni, e il Dj e producer internazionale Claudio Coccoluto che non ha mancato di complimentarsi con i fondatori StrangeOffice definendo il coworking aquilano bello come pochi in Italia e ricordandostartup_meetup1 l’importanza di tornare alle origini e di condividere nuovamente spazi di lavoro che sono strumenti di crescita personale oltreche’ professionale. AppTripper e’ stata la start-up digitale presentata nel corso dell’aperitivo-incontro, l’unico caso di societa’ finanziata e incubata nella provincia dell’Aquila grazie ai fondi del progetto Start-Up Start-Hope. Nel corso della serata, grazie anche agli ospiti qualificati, si sono potuti approfondire i 2 bandi che interessano tutti coloro che in regione abbiano intenzione di cimentarsi con una idea innovativa ma che non hanno le risorse iniziali per poter partire. I 2 bandi in questione sono Smart&Start di Invitalia e Start-up Start-Hope di Fira. Salvatore Santangelo dell’asociazione di volontariato ‘L’Aquila che Rinasce’ ha condotto la serata, dando la parola ai vari attori che si sono succeduti prima dell’aperitivo offerto dal Polo Ict Abruzzo. Il prossimo appuntamento nel capoluogo abruzzese e’ previsto per meta’ febbraio.