The news is by your side.

Latitante albanese viene pizzicato dai carabinieri e arrestato mentre gioca al Bingo

Corropoli. Arrestato latitante albanese mentre esce dal Bingo. Shpetim Preza, 43 anni, si concedeva, di tanto in tanto, qualche puntatina alla Sala Bingo di Corropoli  per tentare la fortuna. La scorsa notte, pero’, alla sua latitanza hanno posto fine i carabinieri. Preza, ricercato perche’ deve scontare una pena definitiva a 8 anni per droga, ha incrociato una pattuglia dei carabinieri del radiomobile della compagnia di Alba Adriatica proprio all’uscita del Bingo e per il ricercato si sono aperte le porte del carcere di Teramo. I militari avevano notato uscire una coppia dalla videopokersala bingo “Baffo Rosso” ed hanno proceduto al controllo: e’ emerso che sul conto dell’albanese pendeva una condanna definitiva in Cassazione, per spaccio continuato in concorso di sostanze stupefacenti commesso nel 1999 tra le province di Ascoli Piceno e Fermo. Preza aveva trovato ospitalita’ a Martinsicuro dal fratello con il quale conduceva una vita apparentemente schiva e tranquilla