The news is by your side.

Latitante da due anni si nasconde in Abruzzo per sfuggire al carcere, arrestato romeno

Arsita. I carabinieri della compagnia di Giulianova (Teramo) e della stazione di Bisenti (Teramo) hanno arrestato un pregiudicato romeno di 22 anni. A carico del giovane, latitante da circa due anni, pendeva un mandato di arresto europeo spiccato nel giugno del 2012 dal Tribunale di Faragas (Romania), a seguito di condanna per furto aggravato. Il giovane romeno, nel frattempo, consapevole della sentenza irrevocabile a quattro anni, cinque mesi e ventinove giorni da scontaCarabinieri arresto manettere in Romania, si era stabilito con la propria famiglia ad Arsita (Teramo) dove svolgeva l’attivita’ di pastore. Il 22enne romeno e’ stato condotto presso il carcere di Castrogno a Teramo in attesa dell’estradizione.